Progetto pipeline 3 & 5 “US”

“ Abita la vita ed è lontana
…” (Hölderlin)
il miracolo dell’imprevisto
accompagnato dal vicino treno, veicolo di relazioni tra periferia e centro
“cosa si cerca?”.

Jazz, rock, classico, melodico, rumoristico, melarmonico, rumorale PIPELINE significa conduttura, ma anche (means to spread a rumor) di bocca in bocca.
Inoltre IN THE PIPELINE vuol dire in cantiere, in arrivo, in corso di realizzazione…
Altri mondi sono possibili, interessanti, veri e giusti tanto quanto l’orticello in cui ci piace pensare dimori la “verità”.

“Un’opera che viene proprio da definire esemplare per rigore, originalità e buon gusto.”
(Alberto Bazzurro, Musica Jazz, Marzo 2019)

 

… Prendo in prestito una traduzione di lavoro di uno degli ultimi poemi di Hölderlin, poeta che conosco ancora poco ma che mi soccorre coi giusti tempi.
Non è un caso, la poesia si intitola “La veduta” e così inizia:
“ Abita la vita ed è lontana…”
Come sottotitolo, se necessario, aggiungerei: il miracolo dell’imprevisto contro il potere dello scontato.
(Pietro Bologna)

Le foto ai Pipeline
É passato del tempo dai due giorni passati assieme ai musicisti nel mio studio. Mi colpì il desiderio di Nino Locatelli di voler registrar proprio in quello spazio; in teoria le regole dell’architettura sonora parlerebbero male di quella stanza, in realtà il suono si muove piacevolmente, con la possibilità di essere accompagnato dal vicino treno, veicolo di relazioni tra periferia e centro.
Cosa debba veicolare l’immagine me lo domando sempre; in quella occasione pensai potesse essere interessante legare il tempo della musica al tempo dello scatto. Con qualche barbatrucco, figlio dell’analogica formazione e supportato dalla fede, decisi di far coincidere la durata dello scatto fotografico alla durata del brano suonato. Negazione dell’istante fotografico, registro di un
tempo trascorso e vissuto.

La fotografia oggi
Mi salvano poeti, musicisti, cani e alcuni amici poeti, musicisti e cani.
Credo sia un problema di produzione, troppa e di mercificazione del tutto.
Come per la musica l’immagine ha bisogno di silenzi per esistere.
Tranne rare eccezioni ci si ferma presto, al tenero compiacimento del bello ma è la frequentazione assidua alla vita che può mostrarci la profondità della superficie.
Da tanti anni, sulla mia scrivania tra un assoluto disordine, resiste un piccolo frammento di carta con battuto a macchina: “cosa si cerca?”.

PIPELINE - We Insist Records

We Insist records

pipeline 3 & 5
US
Format: BOX SET
LP 12″ (Flatus) + CD (Crocus) + 8 photos by Pietro Bologna

Buy now!

 

Tilli/Tramontana - Andrea Grossi Blend3 - recensiti su Blow Up
Pipeline8 "Prayer" - Giancarlo Nino Locatelli "Situations" recensiti su Musica Jazz